IMMAGINI

LUOGHI

PAROLE

Il progetto per la costruzione collettiva di un L’Archivio iconografico del paesaggio della Comunità Alta Valsugana e Bersntol è un’iniziativa attuata nel 2015, promossa dalla Comunità Alta Valsugana e Bersntol in collaborazione con tsm-step, Scuola per il governo del territorio e del paesaggio della Provincia autonoma di Trento. Le oltre 8.300 immagini di paesaggio qui ospitate ed ordinate provengono da una raccolta partecipata tutt’ora in corso svolta nelle valli della Comunità dell’Alta Valsugana e di Bernstol. Esse costituiscono una documentazione di grande importanza sulla storia e la memoria di questi luoghi, di cui possono liberamente fruire studiosi, ricercatori e cultori della storia locale, le scuole e le biblioteche comunali, le associazioni culturali, gli enti di promozione turistica, tutti i cittadini interessati. Il valore pubblico di questo materiale d’archivio è reso ancora più importante dal ruolo che esso svolge nelle le attività di pianificazione a favore di uno sviluppo equilibrato e sostenibile.

IMMAGINI

LUOGHI

ABCDEFGHIKLMNOPRSTVZ
chiudi pannello

PAROLE

ABCDEFGHILMNOPRSTV

ABOUT US

Il progetto per la costruzione collettiva di un "Archivio iconografico dei paesaggi della Comunità Alta Valsugana e Bersntol" è un'iniziativa promossa dalla Comunità Alta Valsugana e Bersntol, in collaborazione con tsm-step Trentino School of Management – Scuola per il governo del territorio e del paesaggio della Provincia autonoma di Trento, ideata da Vittorio Curzel, allora direttore con incarico speciale per lo Studio, ricerca e documentazione sul territorio, presso tsm-step. Il progetto si propone di raccogliere fotografie e cartoline con immagini di paesaggi, nonché cartografie e altre forme di rappresentazione iconografica del territorio, presso gli enti locali, le biblioteche e i musei, le associazioni, i collezionisti e le famiglie.
Il materiale raccolto viene duplicato in formato digitale e subito restituito ai proprietari. Le copie digitali, ordinate e catalogate sono rese liberamente disponibili, per la consultazione e per attività di studio e di ricerca, grazie a questo sito web dedicato. I materiali originali restano nella piena proprietà dei prestatori, il cui nominativo, previa autorizzazione, viene indicato nelle scheda correlata a ogni immagine nell'archivio on-line, affinché ci si possa rivolgere direttamente a loro per eventuali richieste di utilizzo delle immagini.
Per la promozione dell'iniziativa sono stati coinvolti i comuni, le biblioteche, le scuole, le associazioni culturali sul territorio, le parrocchie, i circoli anziani, i media locali. Nella fase di avvio del progetto sono stati inoltre organizzati una serie di incontri con la popolazione per illustrare l'iniziativa, che si propone alla cittadinanza come un'interessante opportunità per costruire insieme il "bene comune" della memoria dei propri paesaggi, collaborando alla realizzazione di un archivio a cui tutti potranno accedere liberamente per conoscere meglio questo patrimonio della storia della Comunità e della vita quotidiana dei suoi abitanti.

logo sezione about us

DOWNLOAD

Le immagini qui pubblicate in media risoluzione sono disponibili al download gratuito senza formalità. La Comunità Alta Valsugana e Bersntol conserva i files originali ad alta definizione. Gli interessati possono chiederne copia alla Comunità che la rilascerà previa dichiarazione di assenza di scopo di lucro. In tutti i casi, qualora l'immagine venisse stampata o comunque riprodotta, va obbligatoriamente dichiarata la proprietà attraverso la formula:

Archivio Iconografico dei Paesaggi della Comunità Alta Valsugana e Bersntol.
Proprietà della COMUNITÀ ALTA VALSUGANA E BERSNTOL

QUANDO ANDAVAMO IN MINIERA

Quasi 800 immagini raccolte nell'archivio iconografico provengono dal progetto "Quando andavamo in miniera. Immagini e voci dei paesaggi minerari storici della Comunità Alta Valsugana e Bersntol". Questo lavoro è stato promosso dall'Ecomuseo Argentario con il patrocinio della Comunità Alta Valsugana e Bersntol ed è stato realizzato con il contributo finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto (bando 2016 per progetti di valorizzazione della memoria delle comunità). E’ stato inoltre supportato da un ampio partenariato di realtà locali, quali Amministrazioni Comunali, Biblioteche Comunali, Fondazione Museo Storico del Trentino, Parco Minerario Alta Valsugana e Bersntol, Associazione culturale Filò di Vignola Falesina, Gruppo culturale minatori di Calceranica al Lago e Museo Pietra Viva di Sant’Orsola Terme. L'iniziativa, sviluppata tra settembre 2016 e aprile 2017, si è proposta di raccogliere e valorizzare immagini e ricordi legati ai paesaggi costruiti dall'attività estrattiva storica (miniere e cave), grazie alla collaborazione di enti, associazioni, collezionisti e famiglie. La raccolta del materiale in copia digitale – fotografie, cartoline e altre illustrazioni, carte topografiche, geologiche e catastali, planimetrie, progetti, rilievi dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri – si è svolta tra ottobre e dicembre 2016 presso Biblioteche e Punti di Lettura della Comunità, coinvolgendo enti pubblici, associazioni e privati. Contemporaneamente sono state realizzate interviste ad anziani ed ex lavoratori delle miniere e delle cave e ad appassionati dell’esplorazione sotterranea.

Il progetto è stato ideato dall'Ecomuseo Argentario, che ha curato la progettazione nonché il coordinamento scientifico e organizzativo delle attività. Per l'Ecomuseo ha collaborato Katia Lenzi, che ha seguito le attività di raccolta e di schedatura dei materiali e di realizzazione delle interviste audio e video. Il Servizio Urbanistica della Comunità Alta Valsugana e Bersntol ha collaborato all'iniziativa. Per la Comunità di Valle hanno inoltre collaborato Cinzia Frisanco, Assessore all'Urbanistica e Serena Tonezzer. La progettazione di database e WebGIS e l'implementazione del sito web sono state effettuate dalla Cooperativa di ricerca TeSto territorio, storia e società, di Fiera di Primiero (TN), con Ester e Francesca Brunet, Alberto Cosner, Simone Gaio, Angelo Longo e Giuseppe Naponiello (Arc-Team).

CREDITS

L'"Archivio Iconografico dei Paesaggi della Comunità Alta Valsugana e Bersntol" è stato ideato da Vittorio Curzel (direttore con incarico speciale per lo studio, la ricerca e la documentazione sul territorio, presso tsm|step Trentino School of Management – Scuola per il governo del territorio e del paesaggio), che ha curato la progettazione nonché il coordinamento scientifico e organizzativo delle attività per la realizzazione, incluso il sito web.
La Comunità Alta Valsugana e Bersntol ha collaborato alla progettazione e alla realizzazione dell'iniziativa, nelle persone di Anita Briani, già Assessore all'Urbanistica, e Paola Ricchi, Dirigente del Servizio Urbanistica. La Comunità Alta Valsugana e Bersntol, nell'ambito delle attività per la Pianificazione territoriale di Comunità, ha affidato un incarico di collaborazione, a seguito di procedura selettiva, a Katia Lenzi, che ha seguito le attività di raccolta e di schedatura dei materiali. Per la Comunità di Valle ha inoltre collaborato Serena Tonezzer.
Per la pubblicazione dei materiali iconografici e delle schede sul sito web ha collaborato Steven Chiusole di tsm, Trentino School of Management.

Ideazione e coordinamento scientifico e organizzativo dell’Archivio Iconografico dei Paesaggi di Comunità e del correlato sito web: Vittorio Curzel, e-mail: vittorio.curzel@gmail.com

La progettazione di database e WebGIS e l'implementazione del sito web sono state effettuate dalla Cooperativa TeSto, di Fiera di Primiero (TN), con Ester e Francesca Brunet, Alberto Cosner, Simone Gaio, Angelo Longo e Giuseppe Naponiello (Arc-Team).

Per la struttura di database e WebGIS si è fatto riferimento, con alcune integrazioni e adattamenti, al progetto Fonti per la storia, archivio curato dalla stessa Cooperativa TeSto su incarico della Fondazione Museo storico del Trentino e della Comunità di Primiero, che si ringraziano per aver cortesemente messo a disposizione parte dei risultati di tale attività.
Grazie ad accordi con i comuni e con le biblioteche, la scansione digitale dei materiali è stata generalmente effettuata presso le biblioteche comunali. Per la promozione dell'iniziativa, prima e durante la fase di raccolta dei materiali iconografici, sono stati coinvolti i comuni, le biblioteche, le scuole, le associazioni culturali sul territorio, le parrocchie, i circoli anziani, i media locali.

Ai ringraziamenti a tutti questi soggetti pubblici e privati e alle persone che ne fanno parte e che hanno attivamente collaborato all'iniziativa vanno aggiunti i ringraziamenti rivolti alle istituzioni, alle associazioni, ai collezionisti e alle famiglie che hanno messo a disposizione i materiali iconografici in loro possesso. Senza di loro la costruzione dell'Archivio Iconografico dei Paesaggi della Comunità Alta Valsugana e Bersntol non sarebbe stata possibile.

Con la collaborazione di:

e dei Comuni di: